X

Alchimia Trasformativa

Da “Alchimia Contemporanea. Vincere il mondo e vivere nella Ricchezza”

di Salvatore Brizzi.

“La realtà non è oggettiva, non si trova là fuori da qualche parte. La realtà è dentro di te e muta nella misura in cui tu comprendi, cambi, evolvi. Il mondo è la cristallizzazione delle tue emozioni e dei tuoi modi di pensare. E costituito di una sostanza estremamente malleabile, ma perché avvengano delle modificazioni in questa sostanza occorre tempo. Questa è l’Alchimia.

alchimista

Fra un cambiamento nel tuo stato interiore e la corrispondente modificazione della realtà ‘esterna’ intercorre un certo lasso di tempo, a volte molto lungo, e questo fa sì che non ti renda immediatamente conto del fatto che sei sempre e solo tu a dare vita a ciò che ti circonda.
Le tue emozioni ricorrenti e i tuoi pensieri ricorrenti plasmano totalmente il tuo mondo. Le espressioni sulle facce delle persone che incontri, il loro modo di fare, i colori dei loro abiti, i luoghi che frequenti… sono creati da te nel senso più vero e completo del termine. Essi sono materia plasmabile posata nelle tue mani”.

-Allora perché non posso cambiare la mia realtà quando e come voglio? Io vorrei essere più ricco, ma non ci riesco. Vorrei avere una macchina più bella, ma non ce l’ho. Anch’io ho letto qualcosa sul fatto che l’uomo può creare la sua realtà, ma nei fatti non è così, e sono i fatti che contano non le belle filosofie-.
“La tua realtà è per il 95 per cento creata dal tuo inconscio, da quelle zone nel tuo essere che ti sono ancora sconosciute. Ti ho detto che tu plasmi il tuo mondo a ogni istante, ma non ti ho detto cosa intendo quando dico tu. Chi è tu? Qui risiede la questione fondamentale. Te lo spiegherò in questo modo: la dualità soggetto/oggetto è illusoria, La differenza fra soggetto che percepisce e mondo che viene percepito è solo apparente. Tu credi di essere un’entità pensante confinata dentro un corpo, e ti illudi che fuori dai confini della tua pelle esista il mondo esterno.
Questo è l’inganno degli inganni, la trappola di cui è schiava l’umanità.
In verità esiste solo l’Unità, l’Uno – ciò che talvolta è indicato come Dio – e tu sei questo Uno. Il problema è che non ne sei ancora cosciente e ti identifichi solo con una piccola parte di esso, il 5 per cento di te che risiede nel tuo apparato psicofisico, mentre tutto il resto l nel tuo inconscio.
I tuoi stati inconsci – cioè quelle parti dell’Uno di cui non sei consapevole perché non li hai ancora inglobati dentro di – creano la tua attuale realtà giorno dopo giorno, senza che tu te ne renda conto. Nella misura in cui ti identifichi con l’Uno, sei cosciente di essere tu l’unico vero creatore, ma nella misura in cui ti identifichi con il 5 per cento dell’Uno, un piccolo apparato psicofisico, è il tuo inconscio a creare te, e tu subisci ciò che accade nella tua vita. Se vuoi divenire cosciente di essere il creatore, devi slittare dall’Io all’Uno, dalla parte al tutto, dal cinque al 100 per cento, dalla circonferenza al centro… devi fare diventare cosciente l’inconscio. Allora sentirai di essere l’unico vero artefice di tutto quanto ti circonda.
Le persone che incontri e gli eventi a cui assisti ogni giorno non sono altro che le proiezioni del tuo inconscio, ossia le proiezioni di quelle parti dell’Uno che non riesci ancora a percepire come tue, che quindi tu manifesti come se fossero fuori di te, perchè in questo modo divieni cosciente della loro esistenza e puoi inglobarle, integrarle, comprenderle (cum-prehendere = ‘prendere dentro di sé’). Ogni volta che riesci a sentire che un evento esterno è in realtà prodotto da te, avviene un’integrazione di quell’elemento, un’espansione della tua coscienza che ha sottratto un altro pezzo di territorio all’inconscio. Integrando un pezzo alla volta, alla fine diverrai cosciente di essere l’Uno, di essere pienamente integro in te stesso, un vero individuo (= non diviso)”.

CHI E’ SALVATORE BRIZZI

Salvatore Brizzi

Di seguito una piccola biografia di S. Brizzi presa da NonSoloAnimaTv:

Salvatore Brizzi è un esperto di alchimia trasformativa. Partendo dallo studio dei metodi
di trasmutazione alchemica delle emozioni, si occupa di trasmettere attraverso corsi e seminari i principi della creazione della propria realtà, affinché l’individuo non continui a idolatrare il Mondo come un dio onnipotente al di fuori di sé. Si ispira alla figura del monaco-guerriero per educare l’individuo a divenire un vero leader – il Re del suo Regno – in qualunque attività decida
di intraprendere.

In passato è stato direttore editoriale della rivista esoterica “Antipodi” e ha fondato a Torino – città esoterica per eccellenza – una casa editrice, la Antipodi Edizioni, il cui obiettivo principe è proprio la diffusione di antichi insegnamenti atti a facilitare l’evoluzione interiore dell’essere umano.

La sua formazione pratica e teorica comprende: la Quarta Via di Gurdjieff, le opere di Alice Bailey e H.P. Blavatsky, l’Agni Yoga, l’applicazione dei Vangeli, l’Advaita Vedanta.

Brizzi prospetta il nuovo avvento di una Società Tradizionale dove il «sacro» tornerà a far parte della quotidianità di ognuno di noi accompagnando lo sviluppo culturale e tecnologico del pianeta.

Tra le sue pubblicazioni:
Guerrieri metropolitani. Combattere fuori per vincere dentro – Il libro di Draco Daatson. Parte Prima -Risvegliare la Macchina Biologica per Utilizzarla come Strumento Magico
La sconfitta di Cronos – Officina alkemica – L’Alchimia come via per la felicità incondizionata
La porta del mago – La Magia come via di liberazione
Risveglio. Con gli esercizi della antiche scuole esoteriche
Alchimia contemporanea . Vincere il mondo e vivere nella Ricchezza (libro + dvd)

 

определить тиц и pr сайтабокс волжскаятуры в кению из москвы сафари кения танзания